Benvenuti nel Blog di Turismo Torino e Provincia

Ultimi post etichettati come: Torino esoterica

Torino esoterica: il Rondò della Forca, luogo di impiccagioni

Torino-Esoterica

Torino ha una vena esoterica che affascina chiunque la visiti. Si dice, infatti, che la città sia il vertice di due triangoli: quello della magia bianca, insieme a Praga e Lione, e quello della magia nera insieme a San Francisco e Londra. Uno dei luoghi più visitati a Torino dal turismo esoterico è il Rondò della Forca. Con questo nome si indica un punto preciso, che si trova tra corso Regina Margherita e corso Valdocco, nel quale si trovava il patibolo che fino al 1863 assistette alla morte dozzine di condannati. Il Rondò della Forca non è distante da piazza dello Statuto: uno dei fulcri della Torino esoterica.

Continua a leggere : Torino esoterica: il Rondò della Forca, luogo di impiccagioni

Pubblicato in: Scopri Torino e Provincia il 18-03-2013

Misteri di Torino: Piazza Statuto e l’entrata per l’inferno

Torino_esoterica

Torino è una città esoterica. Si dice, infatti, che la città piemontese sia in perfetto equilibrio tra le forze del bene e quelle del male e che molti luoghi e monumenti custodiscano segreti mistici e codici alchemici. Ed è proprio per scoprire l’aspetto esoterico di Torino che visitiamo Piazza Statuto e un monumento in particolare: la Fontana di Frejus che si dice sia l’entrata per l’inferno.

Continua a leggere : Misteri di Torino: Piazza Statuto e l’entrata per l’inferno

Pubblicato in: Scopri Torino e Provincia il 11-03-2013

Torino esoterica: Piazza Castello, la luce nell’oscurità

Torino-esoterica

Nella Torino esoterica non si può non far visita a Piazza Castello, considerata il fulcro della magia bianca della città. Il dualismo, come quello del bene e male, è chiaramente simboleggiato dalle statue dei dioscuri: Castore e Polluce, entrambi figli di Zeus, erano tuttavia diversi. Il primo era mortale, il secondo immortale. Se guardiamo le statue, vedremo una stella pentagonale, simbolo di energia esoterica, che si trova soltanto sulla testa di una delle due: Polluce. In origine anche l’altra statua ne aveva una, andata poi perduta.

Continua a leggere : Torino esoterica: Piazza Castello, la luce nell’oscurità

Pubblicato in: Scopri Torino e Provincia il 04-03-2013

Torino occulta: i misteri massonici della Fontana Angelica

Torino_Esoterica

Percorrendo la Torino esoterica, andate a Piazza Solferino. Qui troverete la Fontana Angelica, un monumento legato profondamente alla massoneria e ai suoi simbolismi. La fontana fu costruita negli Anni Venti secondo le disposizioni del ministro Pietro Bajnotti che volle ricordare in questo modo i genitori. L’opera fu realizzata dallo scultore torinese Giovanni Riva e avrebbe dovuto essere posizionata davanti al Duomo, rivolta verso est. Invece venne collocata a Piazza Solferino e il suo originario orientamento fu stravolto.

Continua a leggere : Torino occulta: i misteri massonici della Fontana Angelica

Pubblicato in: Scopri Torino e Provincia il 18-02-2013

Torino: Gran Madre di Dio, la chiesa del mistero

20120404_turismotorino_gran-madre

Che Torino sia per antonomasia la città esoterica italiana, non è un mistero. Tanto da ricevere l’appellativo di “Praga d’Italia”. La peculiarità dei suoi monumenti corrobora questa nomea, accrescendone il fascino soprattutto nei confronti degli amanti del mistero. La Gran Madre di Dio non fa eccezione. Già osservandone la facciata, non si può che rimanere colpiti dalla sua lontananza rispetto ai canoni dell’architettura degli edifici dedicati al culto cristiano. Ricorda più un tempio greco, o il Pantheon romano dal quale il progettista Ferdinando Bonsignore prese ispirazione. Un’esemplare opera di tardo neoclassicismo che sembra tenere più in conto le metriche cosmiche, che la simbologia cristiana.

Continua a leggere : Torino: Gran Madre di Dio, la chiesa del mistero

Pubblicato in: Scopri Torino e Provincia il 14-05-2012

. EVENTI